top of page

GUARDAROBA CHE PASSIONE !

Pensandoci bene ci hanno “rinchiusi” in inverno e ci libereranno in primavera inoltrata. Praticamente ci ritroveremo nuovamente in strada, passando direttamente dal maglione alle maniche corte. Questo vuol dire soltanto una cosa: CAMBIO DI STAGIONE! Nel tempo ho capito che è uno degli incubi casalinghi peggiori ed è, effettivamente, anche comprensibile. Però potrebbe riservarci delle belle sorprese. Guardiamo il lato positivo! Quando pensiamo di non avere più nulla da indossare, so che lo pensate, prima di correre a fare shopping, è lì che vi dovete affacciare nel vostro armadio e tirare fuori tutto quello che avete. Usciranno cose insospettabili, finite nel fondo del fondo. Magari troverete quella maglia di cui avevate proprio bisogno, quel pantalone del 1985 che è ritornato di moda proprio adesso, incredibile! Ma sicuramente un terzo del guardaroba sarà meglio regalarlo ad altri, si, perché spesso abbiamo cose in esubero che sappiamo già che non saranno mai più riutilizzate. Passati due anni cadono direttamente in prescrizione ed è inutile continuare ad insistere . Basta pensare che lo metteremo appena dimagriti, ingrassati, allungati, accorciati. Gli abiti vanno pensati per il momento che stiamo vivendo, ora, adesso, perché è un modo per vedersi subito bene e sentirsi meno frustrati. Si potrebbe approfittare di questo momento per cambiare strategia e creare un nuovo guardaroba con pochi capi, un vero “capsule wardrobe”: poche cose che siano abbinabili tra loro in modo tale da avere tante possibilità di outfit diversi. Per esempio, comprare un abito per poi scoprire che è praticamente impossibi

le da abbinare con giacche o scarpe che abbiamo in casa, è il classico caso di indumento inutile e con molta probabilità non verrà quasi mai indossato. Creare il proprio guardaroba con criterio non è impossibile, basta scoprirne le regole, fatte di capi essenziali che non passano mai di moda, gonne , pantaloni etc. arricchiti, di volta in volta, con capi ed accessori specifici per ogni stagione. Chissà, magari non sarà più tragico questo cambio di stagione, purchè sia sempre in ARMOCROMIA .

27 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page